MBCT · Terapia cognitiva basata sulla Mindfulness

Il protocollo MBCT (Mindfulness Based Cognitive Therapy), terapia cognitiva basata sulla Mindfulness, è un protocollo terapeutico e, in quanto tale, la sua conduzione è riservata ai soli professionisti in ambito clinico (iscritti all'ordine dei medici o degli psicologi, psicoterapeuti). Il protocollo è stato elaborato dai prof. Zindel V. Segal, Mark G. Williams e John D. Teasdale della clinica per la depressione di Washington e si basa sull'incontro sinergico della Mindfulness, così come codificata da Jon Kabat-Zinn, con strumenti propri della terapia cognitivo-comportamentale.

Inizialmente focalizzata su pazienti con due o più episodi depressivi, in seguito alla sua comprovata efficacia terapeutica e di prevenzione delle ricadute sono stati validati protocolli di pratica MBCT per altre tipologie di disturbi, quali i disturbi d'ansia, la depressione in fase acuta, la fibromialgia e il disturbo ossessivo-compulsivo.

I gruppi di MBCT sono costituiti da persone che condividono una omogeneità per sintomatologia e tipologia di disturbo. Le classi di MBCT vivono dell'unione di pratiche di meditazione e yoga, di psicoterapia cognitiva e di psicoeducazione, che vanno in modo sinergico ed integrato a condurre i partecipanti verso un percorso di globale miglioramento del proprio stato psicofisico e della propria sintomatologia.

Il corso può essere svolto in affiancamento agli strumenti della farmacologia e della psicoterapia individuale, sostenendo fortemente il processo terapeutico con l'evidenza di una significativa riduzione dei sintomi sia fisici che psicologici, anche nel lungo termine.

Il protocollo:

· Accompagna il praticante verso una maggiore consapevolezza, volta a ridurre la reattività automatica dell'abituale funzionamento psicocorporeo, depotenziando le risposte disfunzionali

· Favorisce un atteggiamento conoscitivo non giudicante verso se stesso e verso l'ambiente esterno

· Conduce all'esplorazione dei propri contenuti mentali sollecitando la riduzione dell'innesco e della potenza di pensieri rimuginativi, negativi o disfunzionali

Il corso si svolge nell'arco di otto settimane, scandite con incontri di gruppo settimanali della durata di circa due ore, una pratica quotidiana da svolgere individualmente, una giornata intensiva ed un possibile follow-up successivo alla conclusione del percorso.

Un generale miglioramento sul piano psicofisico, una sensibile riduzione della sintomatologia, una maggiore consapevolezza delle proprie risposte agli eventi e dei contenuti del pensiero sono tra i principali benefici del corso MBCT, i cui risultati perdurano nel tempo e sostengono la persona nel proprio percorso di terapia.

Mindfulness

Cos'è la Mindfulness

Cos'è la Mindfulness

Leggi di più »

Cosa significa praticare Mindfulness

Cosa significa praticare Mindfulness

Leggi di più »

I benefici della Mindfulness

I benefici della Mindfulness

Leggi di più »