Francesca Micaela Serrani

Francesca Serrani è psicologa e psicoterapeuta, coordinatrice e didatta del centro clinico della sede di Ancona della Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC e ricopre ruoli di docenza universitaria in ambito psicologico e clinico. Dopo la laurea in Psicologia Generale e Sperimentale presso l'università di Bologna, nel 2002, prosegue con la specializzazione in psicoterapia ad indirizzo cognitivo-comportamentale e si perfeziona ulteriormente con un master in psicopatologia dell'apprendimento ad Urbino ed un master in Schema-Therapy a Roma.
Attualmente insegna presso il master in Gestione dei conflitti in ambito psico-pedagogico dell'Università degli Studi di Urbino.

E' specializzata nel trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo, nei disturbi dell'umore e nei disturbi di personalità dello spettro borderline: riguardo tali ambiti d'intervento negli anni ha seguito numerosi corsi di specializzazione ed approfondimento, in Italia e all'estero, ed è lei stessa relatrice e docente in corsi e convegni dedicati agli stessi. Per la casa editrice Franco Angeli nel 2013 è autrice, insieme a K. Tenore, del libro La Schema Therapy. Caratteristiche distintive ed è coautrice in diverse pubblicazioni scientifiche principalmente sul tema del disturbo ossessivo compulsivo. Ha maturato esperienza professionale in ambito di psicologia del lavoro e di psicologia clinica, lavorando anche presso strutture sanitarie pubbliche quali il Dipartimento di Salute Mentale dell'AUSL n. 3 a Fano.

Dal 2009 è docente didatta della sede di Ancona della scuola di specializzazione abilitante all'esercizio dell'attività psicoterapeutica Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC, di indirizzo cognitivo-comportamentale. Presso tale scuola è responsabile didattica ed insegnante dei moduli Terapie Mindfulness Based (ACT, MBCT, MBSR) e Schema Therapy per il trattamento dei disturbi di personalità, ed è responsabile della formazione del training di base dei corsisti. Dal 2008 è coordinatrice dell'Unità Operativa per il Trattamento e lo Studio del Disturbo Ossessivo Compulsivo presso il Centro Clinico APC, afferente alla stessa sede della Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC di Ancona, presso il quale si occupa anche di psicoterapia individuale ad indirizzo cognitivo-comportamentale e di psicoterapia di gruppo Schema-Therapy per pazienti con disturbo borderline di personalità e disturbi del comportamento alimentare.

Nel dicembre 2010 ha completato il Mindfulness Professional Training presso la AIM – Associazione Italiana Mindfulness conseguendo la qualifica di istruttore di protocolli mindfulness-based. E' lei stessa praticante di meditazione vipassanā e di yoga, studiosa di buddhismo e delle matrici filosofiche della meditazione di consapevolezza nel suo collocamento storico-culturale originario.

La pratica della meditazione è parte integrante del suo percorso anche biografico e personale, ed attualmente sta studiando per divenire istruttrice di yoga presso il Centro Studio Yoga di Roma sotto la guida del maestro Antonio Nuzzo, uno dei più esperti e qualificati docenti di yoga del panorama nazionale. Sostenitrice di un approccio psicoterapeutico e psicoeducativo integrato alla meditazione, conduce anche gruppi di mindfulness e gruppi di continuità di pratica meditativa.

Dal 2014 insieme ad Alberto Chiesa forma, presso l'Eremo di Monte Giove di Fano, insegnanti ed istruttori di protocolli di interventi basati sulla mindfulness in un master riconosciuto dal MIUR e che si inserisce ufficialmente nell'offerta formativa della Scuola di Psicoterapia Cognitiva diretta dal prof. Francesco Mancini.

Svolge la libera professione in Ancona e Fano.